Aumentare gli Acquisti Online: Come la Pandemia ha modificato le Abitudini d'acquisto

Aumentare gli Acquisti Online: Come la Pandemia ha modificato le Abitudini d'acquisto

23 Gen 2021

Nel mondo degli acquisti online e offline il prezzo è sempre stata la principale leva di acquisto. Il 2020 ha portato clienti ed utenti a rivalutare abitudini d'acquisto dando sempre maggior peso ai fattori addizionali. Ma quali sono le aspettative d'acquisto dopo la pandemia che hanno assunto un ruolo così importante.

Per il mondo degli acquisti online l’affidabilità e la profondità dell’inventario sono i fattori di scelta preferenziale per creare una forte abitudine d’acquisto.  Il Covid 19 ha portato il 60% degli acquirenti online a provare un nuovo brand o una nuova piattaforma di acquisto online e Il 70% afferma che la sottoscrizione e la fidelizzazione presso un unico rivenditore digitale si basa su questi due fattori.

Una delle più classiche aspettative d'acquisto dopo la pandemia è sicuramente la facilità d’acquisto. Ormai le persone sono abituate (nel bene e nel male) a compiere un acquisto con pochi click e trovarsi davanti alla porta in pochi giorni o addirittura ore il loro nuovo prodotto.
Lunghi Checkout, processi di autenticazione lenti e organizzazione dell’inventario disordinata e dispersiva rappresentano il 40% degli abbandoni di uno shop digitale.

La pandemia ha alzato decisamente gli standard di user experience sui nostri store digitali. Il 56% degli acquirenti online ha affermato di aver concluso un acquisto presso coloro che offrivano un’esperienza immersiva. Fattore che si basa sulla facilità di reperire informazioni e dettagli aggiuntivi sul prodotto e la possibilità di provare virtualmente il prodotto, ovvero di avere foto da ogni angolazione di interesse e soprattutto video che ne mostrino l’usabilità o vestibilità nel caso di abbigliamento ed accessori.