La luce nei video

La luce nei video, aspetto importante e fondamentale al fine di realizzare prodotti di qualità.
Prima di iniziare a leggere vi ricordo che ho realizzato un video corso GRATUITO della durata di 2 ore, dove approfondisco questo e altri argomenti. Potete vederlo o qui sul sito oppure su Youtube.

Il flash come luce nei video

La luce permette di ottenere dei video di qualità superiore, oltre che di migliore chiarezza.
So cosa state pensando, il mio telefono o la mia telecamera ha il flash incorporato e quindi permette di illuminare meglio.
Questo senza ombra di dubbio è vero, ma bisogna sempre tenere conto della “qualità” della luce oltre che della sua intensità.

Diffusione della luce

Prendiamo come esempio una luce domestica, senza la plafoniera che ammorbidisce la luce, rendendola meno diretta il fascio sarebbe troppo intenso e fastidioso.
Questo accade con il nostro flash, dovremmo cercare il più possibile di attenuare il fascio di luce e renderlo meno diretto al fine di non creare troppe ombre (soprattutto sui soggetti).
Su amazon si trovano pratici faretti a batteria per la camera o per il telefono, anche questi faretti devono essere usati il meno diretti possibili.
Per farlo possiamo usare una tecnica diffusa nell’ambito video ovvero la “Luce di rimbalzo”, ovvero puntare la luce su una parete la  rifletta sul soggetto.

Luce diretta e diffusa

Fliker della luce nei video

Un altro elemento a cui dobbiamo prestare particolare attenzione è lo sfarfallio delle luci, oppure detto Fliker.

Senza entrare troppo nel tecnicismo, ci sono alcune luci che viaggiano Hrz differenti rispetto alle luci  tradizionali (esempio neon), queste luci possono creare problemi di alterazione delle luci.
Questo problema si crea in quanto la velocità dell’otturatore del nostro dispositivo non è impostato correttamente.

Arginare il problema

Per arginare il problema con un camera a controllo manuale sarà sufficiente modificare il valore dei tempi di scatto (ovvero la ghiera che sul monitor senga 1/50 1/100), chi invece utilizza il telefono non può arginare questo problema manualmente se non spostandosi.
In realtà nei telefoni non capita soventemente di avvertire questo problema, succede quando impostiamo la ripresa con Fps maggiori per ottenere lo slow motion, questo perché in automatico il software va a modificare il valore dell’otturatore.

Per aumentare la qualità dei vostri video (lato luce ovviamente) dovreste cercare di utilizzare illuminatori (luci domestiche o faretti) che siano della stessa temperatura colore. Luce calda o luce fredda per intenderci, questo perchè (a meno che non sia voluto) creerà contrasti cromatici  troppo accesi nella nostra inquadratura.

Un acquisto che potete fare è quello di un softbox entry level.Si trovano a buon prezzo su amazon e permettono di avere una luce potente ma allo stesso tempo diffusa e non dura sul soggetto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Scrivici su WhatsApp